Che cosa resterà del sistema-Alinghi dopo la sconfitta

Alinghi on display at the EPFL, 30th of August...
Image via Wikipedia

Ernesto Bertarelli, presidente del team elvetico Alinghi, deve ancora decidere se proseguire nell’avventura di Coppa America, dopo le due vittorie del 2003 e del 2007 e dopo la sconfitta di ieri contro il team Usa Bmw Oracle. Che decida o meno di andare avanti, il decennio di presenza di Bertarelli lascerà comunque un segno consistente, dal punto di vista sportivo come da quello economico. Sul versante sportivo, occorre ricordare che l’imprenditore italo-svizzero prima ha creato un team multinazionale come mai forse in precedenza era accaduto, poi ha favorito l’ampliamento della platea di chi segue la vela.

L’edizione di Coppa America del 2007, con l’iniziativa inedita delle regate preparatorie – parte delle quali si sono svolte in Italia, a Trapani – ha registrato un incremento sia della presenza diretta di spettatori, a Valencia e nelle altre sedi, sia del numero di telespettatori.
Ora Bertarelli è stato sconfitto dopo una lunga vertenza giudiziaria ed in una competizione a sole due regate. Ma, qualsiasi sia la forma che assumerà la prossima edizione, anche i suoi avversari faranno probabilmente tesoro dell’edizione del 2007, che tra l’altro mobilitò molti sponsor e fornì un utile agli organizzatori e ai team partecipanti.

C’è poi il discorso del sistema-Alinghi, che ha la sua base principale in Svizzera. Le centinaia di milioni di franchi investiti in questi anni da Bertarelli e dagli sponsor hanno finanziato la competizione del team elvetico, certo, ma hanno anche creato lavoro e tecnologie. Spicca in particolare la collaborazione tra Alinghi e il Politecnico federale di Losanna, iniziata nel 2001 ed ancora operativa. La ricerca dell’università losannese è servita a mettere a punto i materiali per le varie barche del team. La collaborazione si è intensificata in occasione della costruzione del catamarano che ha gareggiato nei giorni scorsi. Ora il portato della ricerca su fibre, materiali, flussi dell’aria e dell’acqua servirà non solo nella nautica ma anche in molti altri settori. Anche in questo senso, il sistema-Alinghi lascerà qualcosa, oltre i confini della Coppa America di vela.

Da Sole24ore.it la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...