Coppa America – a che punto siamo

Alinghi tuning up
Image by rowland_rick via Flickr

È ormai qualche giorno che non parliamo di Coppa America, stuzzicati dalle notizie sulle Louis Vuitton Series abbiamo un po’ lasciato in secondo piano i bisticci tra BMW Oralce ed Alinghi per la 33ma America’s Cup, vediamo di recuperare un po’ di capitoli.

Sul fronte del Defender Alinghi sembra che i danni strutturali che avevamo riportato nell’ultima puntata siano stati risolti, gli allenamenti continuano e il trasferimento dello scafo negli Emirati non dovrebbe aver subito slittamenti. Un altro aspetto importante è la firma del nuovo accordo di sponsorizzazione con Hublot, marchio di alta orologeria svizzera e altro punto di orgoglio patriottico che sfoggerà il suo marchio sulle vele dello scafo elvetico.

Sul fronte opposto in casa BMW Oracle c’è più agitazione, le cose procedono spedite nella progettazione e nella messa punto della barca, che è confermato essere BOR 90 ribattezzata USA, ma anche sul fronte giudiziario.

Da Yacht&Sail la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...