Luna Rossa domina poi perde e BMW Oracle pareggia il conto (da Repubblica.it)

La barca italiana parte bene, ma è battuta dagli statunitense
nella seconda regata della semifinale Louis Vuitton Cup:1-1

Luna rossa domina poi perde
E Bmw Oracle pareggia il conto

New Zealand vince senza problemi con Desafio: è sul 2-0
di GIUSEPPE BOI

<B>Luna rossa domina poi perde <br>E Bmw Oracle pareggia il conto </B>

VALENCIAUna sconfitta che brucia. Oracle pareggia i conti con Luna rossa nella semifinale della Louis Vuitton cup e lo fa grazie a un regalo degli italiani. La barca di de Angelis domina, ma poi non fa match race e lascia campo agli avversari. Gli americani sfruttano due salti di vento e vincono nello sprint finale. Il tattico Torben Grael questa volta sbaglia tutto e l’Italia della vela passa dal sogno del 2-0 a un amaro 1-1.

James Spithill è in gran forma e lo dimostra nel box di partenza. Oracle ha diritto di rotta, ma l’australiano ribalta la situazione con una tattica aggressiva. Ingaggia la barca avversaria, gli chiude la rotta verso la linea di partenza e mette Dickson spalle al muro. Luna rossa fa una bolina perfetta e gira la prima boa con un vantaggio di 58 secondi.

La regata sembra finita. Nella prima parte della poppa lo scafo italiano ha 250 metri di vantaggio, ma arriva l’errore che cambia la regata. Torben Grael sceglie di non marcare l’avversario e gli consente di navigare in solitario nel lato destro del campo di regata. […]

[continua su Repubblica.it…]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...