Oggi alle 14.05 si incomincia! Le prime regate della Louis Vuitton Cup 2007(Round Robin 1)



GIF HotelClub IT  468x60 4

Valencia – 16.04.2007 – 00:02

Inizia la Louis Vuitton Cup. Ai ‘Mascalzoni’ l’onore del primo match

Race Day

lunedì 16 aprile

Valencia
  15°C NE7.3KTS

Races Flight 1   Flight 2

 

1 Mascalzone Latino - Capitalia Team ITA99 NZL92 Emirates Team New Zealand
2 +39 Challenge ITA85 FRA93 Areva Challenge
4 United Internet Team Germany GER89 USA98 BMW Oracle Racing
5 Team Shosholoza RSA83 SWE96 Victory Challenge
6 China Team CHN95 ITA94 Luna Rossa Challenge

1 Desaf�o Español 2007 ESP97 ITA85 +39 Challenge
2 Mascalzone Latino - Capitalia Team ITA99 FRA93 Areva Challenge
4 United Internet Team Germany GER89 RSA83 Team Shosholoza
5 China Team CHN95 USA98 BMW Oracle Racing
6 Victory Challenge SWE96 ITA94 Luna Rossa Challenge

Classifiche dopo VLV Act 13
1 NZL 92 Emirates Team New Zealand 4
2 USA 98 BMW ORACLE Racing 3
2 ITA 94 Luna Rossa Challenge 3
2 ESP 97 Desafío Español 2007 3
5 ITA 99 Mascalzone Latino – Capitalia Team 2
5 SWE 96 Victory Challenge 2
5 RSA 83 Team Shosholoza 2
5 ITA 85 +39 Challenge 2
9 FRA 93 Areva Challenge 1
9 GER 89 United Internet Team Germany 1
9 CHN 95 China Team 1

[…]

NB. [QUI POTETE TROVARE LE DIRETTE SU INTERNET-TV-VIDEO ON LINE, RADIO,ETC.]

Ci siamo, finalmente: oggi inizia la Louis Vuitton Cup. Solo per il migliore tra i challenger si spalancheranno le porte dell’America’s Cup; tutti gli altri inizieranno e concluderanno la loro ‘vita agonistica’ all’interno della LVC.

Il formato della Louis Vuitton Cup prevede due Round Robin, semifinali e finali. Al termine dei due gironi all’italiana, i sette team più deboli in classifica saranno eliminati.Sapevamo sin dall’inizio che sarebbe stato così”, ha commentato a proposito Jesper Bank, skipper del team tedesco United Internet Team Germany. “Abbiamo avuto quattro anni per allenarci, per migliorare, per ottimizzare l’equipaggio. Adesso, è tempo di dimostrare quello che sappiamo fare…”.

Quattro anni per costruire un sogno, duecentotto settimane per studiarlo e metterlo a punto, millequattrocentosessanta giorni per allenarsi, per crescere, per sperare… tra meno di quattro settimane sarà tutto finito. Per uno che solleverà al cielo il trofeo, in dieci faranno le valige e torneranno a casa. Dispiaciuti, delusi, certamente, ma non arresi. “Se vinci devi continuare per difendere la Coppa; se perdi devi continuare per diventare il Defender. Il problema non si pone, la prossima edizione ci sarò certamente”, ha detto ieri mattina Patrizio Bertelli ‘Boss’ di Luna Rossa Challenge. Gli ha fatto eco Larry Ellison, patron di BMW ORACLE Racing:Ci sarò in qualunque caso”.

Perché, qualunque sia il risultato, l’America’s Cup è come un ‘virus’; una volta che ne vieni a contatto rimani contagiato per sempre...

Il Warning Signal (10’) del RR 1 sarà oggi alle ore 14.05. Il comitato di regata ha intenzione di disputare due flight (voli) al giorno. Saranno utilizzati sia il campo di regata Nord (Romeo) sia quello Sud (Juliet). Il comitato di regata per il campo N sarà guidato da Peter Reggio, quello S da Harold Bennet.

Abbiamo combinato le coppie dei match race tenendo conto non solo della posizione finale in classifica, dopo il Valencia Louis Vuitton Act 13”, ha detto il Direttore di regata Dyer Jones, “ma cercando di bilanciare – per ogni team – anche gli ingressi mure a dritta, il numero di match sui due campi, le volte che avrebbero iniziato il flight per primi ecc”.

Totalmente indipendente dalla società organizzatrice, e scelto dal Defender e dalla Challenger Commission, il Comitato di Regata è composto da ufficiali certificati ISAF che garantiranno la massima obiettività, e (speriamo) un grande spettacolo.

I match di oggi sono perfetti per un inizio alla grande: il primo match della Louis Vuitton Cup 2007 sarà quello tra Mascalzone Latino Capitalia Team ed Emirates Team New Zealand. Prima o poi doveva succedere, tanto vale togliersi subito il dente…”, ha commentato Vasco Vascotto, lo skipper di MLCT.

Da non mancare l’incontro tra + 39 Challenge e Areva Challenge. Iain Percy incontra per la prima volta Sebastièn Col, il nuovo timoniere del team francese. Col è numero uno nella ranking mondiale di match racing, Percy è medaglia d’oro in Finn… una bella lotta tra titani! + 39 Challenge corre con albero versione 4 prestato da Alinghi.

Bella regata anche quella tra Team Shosholoza e Victory Challenge; il team svedese ha il 75% di vittoria, essendosi aggiudicato 6 match su otto disputati. L’ultimo incontro è avvenuto il 2 luglio 2006 ed è andato a favore di Magnus Holmberg.

Le previsioni parlano di vento da NE, E 8 – 12 nodi.

Bianca Ascenti

[…]Tratto da America’s Cup.com

NB. [QUI POTETE TROVARE LE DIRETTE SU INTERNET-TV-VIDEO ON LINE, RADIO,ETC.]

Annunci

3 pensieri su “Oggi alle 14.05 si incomincia! Le prime regate della Louis Vuitton Cup 2007(Round Robin 1)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...